Il cinema in Campania ai tempi del covid

lungometraggio co-prodotto da riverstudio

sfidando tempaccio e covid, non senza tutte le dovute precauzioni prescritte dalla legge e dal buon senso, riverstudio è tra le società di produzione che stanno animando il cinema in campania.

tra grandissimi ritorni (sorrentino, con il suo nuovo lungometraggio) e grandissime conferme (tra cui Martone, che porta in scena la vita dei fratelli de filippo, placido con il suo caravaggio e alessandro gassman con “il silenzio grande”) anche riverstudio si fa strada tra i set della campania.

Il 2020 si aprirà con la seconda parte delle riprese per Santa Lucia/Santa lucia lontana, il primo lungometraggio della giovane promessa Marco Chiappetta, prodotto da Teatri Uniti e co-prodotto da Riverstudio, con Renato Carpentieri e Andrea Renzi,

In attesa poi di riprendere la preparazione del cortometraggio “L’altro” con Yari Gugliucci (con il contributo della Regione Campania e dell’Imaie), interrotta lo scorso marzo per i motivi ben noti a tutti.

La film commission regione campania continua il suo grande lavoro per sostenere la creatività. Dando man forte alla politica regionale che da qualche anno ha deciso di puntare sul mondo del cinema.

Non solo quindi attrazione per le grandi produzioni internazionali, ma anche fucina di novità e idee nuove.

E’ tempo di rimboccarsi le maniche e dimostrare di che pasta siamo fatti noi del cinema in campania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_ITIT
en_GBEN it_ITIT