Semblables coproduzione Italia Tunisia - Riverstudio

Les Semblables

LES SEMBLABLES

Sinossi

Tunisi ottobre 2019, il guardiano del parcheggio Chafrout nell’ex quartiere ebraico di Tunisi Lafayette è sconvolto dagli scambi tra i due protagonisti del secondo turno della campagna elettorale presidenziale, un professore di diritto contro un magnate dei media incarcerato per riciclaggio di denaro. La voce del professore, che ricorda da vicino quella del conduttore di Radio Cairo durante la guerra arabo-israeliana del 1967, gli ricorda il suo percorso di vita dove ha assistito al crollo di un modello di società multi religiosa, in tempi turbolenti e tumultuosi della storia del Paese.

“Les Semblables” è un film di finzione ambientato in un periodo in cui la Tunisia sta attraversando uno dei momenti più tesi della sua storia, minata dalla crisi economica e dall’instabilità politica.

Un periodo che ricorda il passato, segnato dal fallimento di un esperimento economico “socialista”, sullo sfondo della sconfitta degli eserciti arabi nella guerra arabo-israeliana del giugno 1967.

Un tempo di incertezza e rassegnazione, e dove regna sovrano il culto del populismo.

Ripercorrendo con delicatezza le disavventure del nazionalismo arabo modernista, confrontato dagli anni Cinquanta in poi con la doppia sfida della creazione dello Stato d’Israele e della manna petrolifera, “Semblables” cerca di trovare le chiavi per comprendere le rivolte del 2011, in alcuni paesi, così come le controrivoluzioni e gli interventi esterni che ne sono seguiti.

Kaïs Saïed è l’attuale presidente della Tunisia, accusato di colpo di stato.
Les Semblables è premonitore di quello che sta avvenendo ora.

CREDIT

FREE PRODUCTIONS

MIND SHIFT

DIONYSOS

RIVERSTUDIO

Syrine Testouri

Mohamed Bani

Nasredine Shili

DIONYSOS

Habib Mestiri

presentano

SEMBLABLES

Direttore Tecnico

Nizar Souissi

Montaggio

Karim Hamouda

Direttore Fotografia

Mohamed Mahjoub

Taieb Ben Amer

Nasredine Shili – Chofroud

Fatma Nasser – Aicha

Fehi Akkari – Moche

Faten Chedli – Gisele

Arbi Mezni – Chafroud giovane

Mokthar Louti – Voce Off

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_ITIT
en_GBEN it_ITIT